arte

  • Mostra Inca
    Articolo di: 
    Emanuele Amoroso

    Nel museo di Santa Giulia a Brescia una mostra sugli Inca dettagliata e comprensiva di una lettura non solo storica, ma anche simbolica, parte dagli oggetti di decorazione fino ad arrivare ad un intero complesso funerario. La mostra comprende inoltre gli sviluppi della cosiddetta arte novoispanica introdotta dall’arrivo degli europei. Fino al 27 giugno 2010.  

  • Flows
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Nella Casina delle Civette di Villa Torlonia a Roma abbiamo incontrato Gabriele Simei,  un artista giovane e di talento ed invenzione, i cui materici flussi Flows, danno titolo alla mostra allestita fino all’11 aprile 2010 e curata da Maria Grazia Massafra.

  • Musici
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Dal 20 febbraio fino al 13 giugno 2010 in mostra alle Scuderie del Quirinale di Roma di ventiquattro opere di sicura attribuzione a Michelangelo Merisi da Caravaggio. I Curatori della mostra sono Rossella Vodret e Francesco Buranelli, l’ideazione di Claudio Strinati e l’allestimento di Michele De Lucchi.

  • Soir Bleu
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Sembra proprio di accedere alla notte entrando nel bar di Nighthawks (1942) – la ricostruzione cinematografica in scala reale, sono in mostra i disegni preparatori – di Edward Hopper (1882-1967). Incontriamo i nottambuli al bar dentro la galleria del Museo Fondazione Roma dal 16 febbraio al 13 giugno 2010. Insieme alle donne dell’età del jazz – una per tutte, sua moglie Josephine – e della Grande Depressione americana degli anni 1929 fino agli anni ’50 e ‘60.

  • Spider di Alexander Calder
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Fino al 14 febbraio 2010 la mostra di Alexander Calder al Palazzo delle Esposizioni di Roma ci accoglie con un vento naturale, quasi sospinto dai nostri stessi aliti, perché forse son proprio quelli a muovere e a far ruotare tutti i mobiles di Calder, artista americano naturalizzato francese e morto nel 1976.

  • San Giovanni Battista
    Articolo di: 
    Lorena Carpentieri

    A Palazzo Venezia la mostra Il Potere e la Grazia. I Santi Patroni d’Europa, proposta dal Comitato di San Floriano insieme con l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede e con il Polo Museale Romano espone fino al 31 gennaio 2010 molti capolavori ma uno in particolare ferma l'attenzioine di molti: il San Giovanni Battista di Leonardo Da Vinci. Uno sguardo magnetico che cattura ed avvolge.

  • Astri e particelle
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    La mostra Astri e Particelle dell'Azienda Speciale Palaexpo in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l'Istituto Nazionale di Astrofisica e l'Agenzia Spaziale Italiana, presenta al Palazzo delle Esposizioni di Roma un escursus immersivo sullo studio dell’universo: dalle ultime scoperte sui neutrini alla primordiale materia oscura. Fino al 14 febbraio 2010.

  • Anthony Suau, World Press Photo 2009 winner
    Articolo di: 
    Alberto Balducci

    World Press Photo è un’organizzazione no profit che dal 1955 promuove ogni anno un concorso fotografico incentrato sul fotogiornalismo, cui migliaia di fotografi di ogni parte del globo partecipano, inviando i loro lavori. É diventato così un punto di riferimento sia tecnico che sociale per questo ampio filone della fotografia contemporanea e, proprio a causa di questo tema, uno specchio della realtà quotidiana del globo.

  • Richard Avedon - In Memory of Late Mr. and Mrs. Comfort
    Articolo di: 
    Alberto Balducci

    Una delle grandi mostre dell’edizione 2009 del Lucca Digital Photo Fest è senz’altro quella dedicata a Richard Avedon, storico fotografo americano scomparso nel 2004, che espone il suo lavoro più particolare, la serie In Memory of the Late Mr. and Mrs. Comfort, oltre ad una selezione di altri scatti più in linea col suo classico stile di ritrattista.

  • Frances
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Una parabola di icone dell’immaginario più spinto: dal conturbante Moreau fino all’irriverente Duchamp rivelano l’ultimo Novecento come irradiante timori e tremori ribelli sustanziati da forme e colori dalle facce molteplici e aggressive. Al Vittoriano di Roma la mostra dal Dada al Surrealismo fino al 7 febbraio 2010 a cura di Arturo Schwarz.