archivio news

  • Un grande evento musicale si svolgerà a Roma per quattro serate consecutive, dal 12 al 15 novembre 2010: il chitarrista Robert Fripp e il sassofonista e flautista Theo Travis si ritrovano di nuovo insieme dopo il successo ottenuto con i loro due album Thread, uscito nel 2008, e Live at Coventry Cathedral, pubblicato quest'anno.

  • Casa del Cinema occupata: L’associazione Artisti 7607 invita tutti a partecipare all’incontro L’IMAIE, il MONOPOLIO E IL FUTURO DEI DIRITTI che si terrà venerdì 5 novembre ore 12.00 presso la sala Kodak. Moderatore: Luca Del Fra. Sono stati chiamati a intervenire: Valentina Aprea – Presidente Commissione Cultura della Camera (Pdl) On.le Possa – Presidente VII Commissione Senato (Pdl) Vincenzo Vita – Senatore Pd Andrea Miccichè – Neo-Presidente nuovo IMAIE Andrea Baldanza – Esperto della materia gia' consulente Imaie. Centoautori - Zeropuntotre - ApTI - CSC - Avv. Recca (DAC) - Rappresentanti delle organizzazioni sindacali Cgil – Cisl – Uil Presidente del Sai.

  • L’eredità fenomenologica: Convegno Internazionale di Studi (Roma, 5-6 novembre 2010) a cura di: Cristian Ciocan, Jean-François Courtine, Pietro D’Oriano.  Venerdì 5 Novembre 2010: Università di Roma "La Sapienza",Facoltà di Filosofia Sabato 6 Novembre 2010: Accademia di Romania in Roma.

  • Domenico Nordio e Andrea Bacchetti, due dei più affermati rappresentanti delle nuove leve del concertismo italiano, con una brillante carriera in Europa, Amercia e Asia, saranno i protagonisti all'Istituzione Universitaria dei Concerti nella prossima settimana. Il 5 mattina alle 11 suoneranno a "Pourparler" - la serie di incontri con gli interpreti pensata espressamente per gli studenti ma aperta a tutti gli appassionati di musica, che sta avendo grande e crescente successo - sabato 6 alle 17.30 si presenteranno in un concerto dal titolo "Le tenebre" con un programma che spazia dalla prima Sonata di Beethoven all'ironica rielaborazione da parte di Schittke del famosissimo canto natalizio Silent Night.

  • Dopo il successo strepitoso ottenuto nel 2003 (a soli 27 anni) quando dirige in quattro serate consecutive a Meiningen tutto il Ring di Wagner, Kirill Petrenko è stato subito invitato dai teatri più prestigiosi del mondo: dalla Deutsche Oper di Berlino, all’Opera di Parigi e di Vienna, al Metropolitan di New York e tanti altri. Sabato 6 novembre 2010 nella Sala Santa Cecilia, ore 18.00; repliche lunedì 8 novembre ore 21.00, martedì 9 novembre ore 19.30.

  • Oltre 1500 persone al grido di “TUTTI A CASA” hanno sfilato ieri sul tappeto rosso del Festival del Cinema di Roma, occupando pacificamente la Cavea dell’Auditorium. Una risposta forte da parte del mondo della cinematografia, dello spettacolo e della cultura che ha così espresso la propria indisponibilità a dar credito “alle promesse dell’ultima ora” di un Ministro e di una Presidenza del Consiglio che stanno liquidando l’intero comparto produttivo.

  • Venerdì 5 novembre alle ore 21 la Filarmonica Romana si sposta all’Auditorium di Palazzo delle Esposizioni  (ingresso via Milano 9a) per il concerto fuori abbonamento «E la bandiera di tre colori...»: poesie, canzoni e musiche inedite del Risorgimento rivivranno grazie all’estro e all’ironia dell’attore romano Elio Pandolfi, accompagnato al pianoforte da Marco Scolastra.

  • Sarà Mariella Devia a inaugurare la stagione 2010-11 dell’Accademia Filarmonica Romana giovedì 4 novembre alle ore 21 al Teatro Olimpico.Soprano di fama mondiale, interprete acclamata nei maggiori teatri lirici ed enti concertistici del mondo, la Devia si presenta al pubblico romano accompagnata da tre straordinari solisti: il clarinettista Alessandro Carbonare, il cornista Alessio Allegrini, entrambi prime parti dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, e Rosetta Cucchi, una delle pianiste più richieste da grandi interpreti e da molti anni pianista di fiducia della Devia.

  • Il 31 ottobre di quest'anno, per Edizioni XII, sarà il giorno di Carnevale, la nuova raccolta in uscita per la collana Camera Oscura, a cura di Daniele Bonfanti e David Riva. Dodici racconti, di altrettanti autori, ambientati in una Venezia misteriosa e crepuscolare, ciascuno abbinato a una tavola, opera degli artisti di Diramazioni.

  • Vivaldi e altri tre grandi compositori del Settecento sono i protagonisti del concerto di sabato 30 ottobre alla IUC, affidato al Giardino Armonico e a Giovanni Antonini. Fondato nel 1985 Il Giardino Armonico è oggi uno dei più apprezzati e richiesti gruppi specializzati nell'esecuzione della musica barocca con strumenti originali e si è guadagnata una solida reputazione internazionale in numerosissime tournée in Europa, America, Australia e Asia.