IUC. Faust, Bezuidenhout, la cristallina seduzione di Bach