Verbier Festival. L'oscura signora senz'ombra secondo Gergiev