Roma. Sotto la notizia Assange

Articolo di: 
Livia Bidoli

Presso la sede dell'Associazione Stampa Romana si è svolto l'11 ottobre scorso un convegno sull'informazione e come viene veicolata: presenti Lazzaro Pappagallo, segretario dell'associazione Stampa Romana; a condurre la giornalista Monica Soldano; partecipanti il giornalista Vincenzo Vita (Art. 21 e presidente Aamod) ed il Prof. Di Sociologia della Comunicazione all'Università di Roma Tre Domenico Fiormonte. Nucleo fondante della discussione il girnalista Franco Fracassi che, insieme al padre Claudio Fracassi hanno rieditato ed ampliato un libro clou sulla manipolazione dell'informazione: Sotto la notizia niente, edizioni IndyGraf.

Plandemia. La Biopolitica al potere

Articolo di: 
Livia Bidoli

Lo scorso 13 settembre nella cornice affrescata della Sala Zuccari al Senato nella sede di Palazzo Giustiniani a Roma si è svolto il convegno "Profili giuridici e sanitari sulla gestione dell'emergenza" per discutere di come è stata gestita l'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione della malattia Covid-19; delle sue origini, quindi del virus SARS-COV-2; del piano "vaccinale", ovvero dei nuovi farmaci ad m-RNA; delle derive anticostituzionali; del green pass adottato per coercire la popolazione italiana ad adottare condotte che Michel Foucault avrebbe agevolmente definito materia della "biopolitica", una gestione sanitaria che è entrata nelle case e nei corpi dei cittadini e del tessuto stesso delle imprese, conducendo inoltre ad una crisi occupazionale e fondando le basi per la recessione attualmente in crescita.

Una nuova traduzione dei Fratelli Karamazov. Dostoevskij e il parricidio

Articolo di: 
Giuseppe Talarico

Quando capita di leggere un grande classico della letteratura, si comprende come l’opera del genio consista nel riuscire, grazie alla finzione poetica, a dare una rappresentazione della totalità della vita: così il grande critico Pietro Citati ha definito i grandi libri. Per quelli di Fëdor Dostoevskij gli studiosi hanno posto l’accento sull'immaginazione filosofica che ne spiega la grandezza inarrivabile. Questi pensieri sono riaffiorati nella mia mente dopo avere completato la lettura dei Fratelli Karamazov di Fëdor Michajlovič Dostoevskij, di cui una nuova splendida traduzione è appena approdata nelle librerie, edita dalla casa editrice Einaudi, realizzata dal russo dalla studiosa Claudia Zonghetti.

Editoriale. Vaccino sine qua non

Articolo di: 
Livia Bidoli

In due anni di emergenza sanitaria la prima preoccupazione di qualsiasi governo in carica è stata quella di "controllare" che sanitari e gente comune si fossero sottoposti a un vaccino anti covid-19, che per i trattamenti a M-RNA si chiama più correttamente "terapia genica", piuttosto che quella di curarli. Come mai? E come mai si continuano a sospendere sanitari e medici di grosso calibro e di indubitabile eccellenza sulla scia di "delazioni" da parte di colleghi sicuramente poco preparati e ancor meno competenti che piuttosto dovrebbero ringraziarli per aver studiato tutte quelle reazioni avverse innegabili ed a onta di quell'articolo 58 del codice deontologico dell'Ordine dei Medici che continuativamente infrangono?

Editoriale. Liberate Julian Assange. Intervista a Pino Cabras

Articolo di: 
Livia Bidoli

Liberate Julian Assange, e non estradatelo negli Stati Uniti. Martedì 17 maggio si è svolta una manifestazione a Porta Pia, davanti al Bersagliere a Roma: ed è stata organizzata da Amnesty International per salvare il giornalista Julian Assange dall'estradizione in USA. Si sarebbe dovuta svolgere proprio di fronte all'Ambasciata del Regno Unito, quindi dentro Porta Pia, invece, per "motivi di sicurezza", è stata spostata fuori, sullo spazio sotto la Porta che dà l'accesso a Roma. Nonostante queste difficoltà, hanno partecipato molti cittadini ed anche politici e giornalisti, e nell'occasione abbiamo intervistato Pino Cabras di Alternativa.

Editoriale. La libertà è nella pace, Bertrand Russell

Articolo di: 
Livia Bidoli

Piano B edizioni, dopo aver pubblicato più di un anno fa il libro "censurato" per oltre un anno a firma di Gianluca Magi sulla manipolazione nazista di Josef Goebbels (11 tecniche di manipolazione oscura: qui trovate il mio approfondimento), pubblicano uno degli scritti di uno dei pilastri del pacifismo, massimamente conosciuto per la sua Storia della filosofia occidentale, il premio Nobel britannico Bertrand Russell: la sua serie di saggi sulla libertà ha appena visto la luce sotto la forma della raccolta intitolata "Il credo dell'uomo libero".

Editoriale. Il grande assente, ovvero il Dubbio

Articolo di: 
Livia Bidoli

Una riflessione è necessaria. Da cosa dipende l'informazione? Da chi la sviluppa e la distribuisce: il che significa che se chi mette in moto la sua macchina decide di fare propaganda, tutto ciò che noi riceviamo è un lunghissimo papiro di informazioni deviate per ottenere una serie di azioni da parte nostra, della popolazione che, sottoposta a manipolazione, si considera, nonostante tutto, completamente libera.

Bompiani. Girard, il desiderio triangolare e la trascendenza

Articolo di: 
Giuseppe Talarico

Esiste la necessita di comprendere in che misura le grandi opere letterarie siano riuscite a svelare la natura delle relazioni interumane, e come sono cambiati i rapporti tra le persone e la società e la dimensione del sacro nell’epoca moderna. Il libro intitolato Menzogna romantica e verità romanzesca, di cui è autore il grande studioso René Girard, edito dalla casa editrice Bompiani, consente di esplorare e indagare questi argomenti.

Editoriale. Le realtà parallele

Articolo di: 
Livia Bidoli

A marzo 2020 ho letto due libri di Philip Kindred Dick: La svastica sul sole (The Man in the High Castle, 1963) e La penultima verità (The Penultimate Truth, 1964). Questo perchè sinceramente non mi sembrava piu' di vivere un'autentica realtà, piuttosto una fittizia, costruita a tavolino per un progetto pianificato da tempo. Ora, dopo quasi due anni, ne sono completamente convinta: io vivo la Realtà, il governo ne costruisce un'altra per degli scopi (plurimi) ben precisi.

Franco Fracassi. Il SARS-CoV-2 e le pandemie del futuro

Articolo di: 
Livia Bidoli

Ho intervistato Franco Fracassi una settimana fa in una lunga intervista sul suo nuovo libro, appena uscito, I misteri di Wuhan: questa è la seconda parte dell'approfondimento che verte su temi geopolitici, sui vaccini, sul SARS-CoV-2 come arma batteriologica ed eventuali possibili pandemie del futuro.