Opus Cactus. Il deserto immaginifico e surreale dei Momix

Articolo di: 
Daniela Puggioni

Sono tornati i Momix e hanno inaugurato la sesta edizione del Festival Internazionale della Danza di Roma della Filarmonica Romana e del Teatro Olimpico, che si è aperta il 10 febbraio scorso al Teatro Italia e non come previsto al Teatro Olimpico.

Piovani su RAI5. L'effetto delle comete

Articolo di: 
Livia Bidoli

Per cinque serate e sei spettacoli da sabato 6 febbraio fino a sabato 5 marzo, Nicola Piovani e le sue stelle musicali ci accompagneranno su RAI5 per affrontare un viaggio con la sua Compagnai della Luna dagli anni '80 fino ad oggi. Dal suo ultimo omaggio a Dante del 2015 fino ad Epta (2011), con le voci magistrali dal suo compagno di traversate letterarie e musicali Vincenzo Cerami, fino alla scienza secondo Piergiorgio Odifreddi.

La voglia di vivere. Nonostante tutto

Articolo di: 
Daniela Puggioni

Nonostante tutto è il titolo dello spettacolo andato in scena al Teatro Sacri Cuori di Gesù e Maria a Roma il 24 gennaio scorso, il testo è liberamente tratto  da Memoria del buio, un libro che è un'opera collettiva di 112 prigioniere politiche argentine.

Armata Russa di San Pietroburgo. Acrobazie, canti e trepak per la Grande Madre Russia

Articolo di: 
Livia Bidoli

Lo scorso 15 e 16 gennaio l'Orchestra, il Coro, il balletto dell'Armata Russa di San Pietroburgo si è esibita nella Sala Sinopoli del Parco della Musica di Roma presentando un programma di richiamo e conosciuto dal pubblico che, fin dalle prime note si è messo a battere le mani a ritmo. Il calore che ha fatto sprigionare l'ensemble che riunisce più di 100 tra cantanti, ballerini e musicisti è di lunghissima data: fondato il 18 dicembre 1929 nell'allora Leningrado, ha da poco compiuto 87 anni e presenta uno spettacolo che affonda le sue radici nella Grande Madre Russia, dai balli acrobatici dei cosacchi fino alle celebri Oci Ciornie e Kalinka.

Tersicore. Perle russe sulle punte e sulle dita

Articolo di: 
Livia Bidoli

La straordinaria coppia formata da Svetlana Zakharova e Vadim Repin ha calcato il palcoscenico dell'Auditorium Conciliazione in due serate spettacolari per perfezione e brillantezza: i galà del 21 e 22 dicembre hanno aperto alle stelle russe il Natale romano per la rassegna Tersicore ideata da Daniele Cipriani.

OperaInCanto 2015. Il primo Singspiel di Mozart

Articolo di: 
Daniela Puggioni

Al Teatro Sociale di Amelia, venerdì 11 dicembre 2015, è andato in scena Bastiano e Bastiana, il primo singspiel composto dal dodicenne Wolfgang Amadeus Mozart. Un avvenimento, in quanto l'esecuzione in Italia è assai rara, ancor più meritorio in quanto è stato presentato dall'Associazione InCanto, che non gode più dei sussidi del Mibact e deve barcamenarsi con le proprie forze.

Sala Uno Teatro con Kafka. La metamorfosi della scimmia in uomo

Articolo di: 
Teo Orlando

Il 12 dicembre 2015 al Teatro Sala Uno di Roma è andato in scena Una relazione per un’accademia, monologo teatrale liberamente ispirato all’omonimo racconto di Franz Kafka (Ein Bericht für eine Akademie, apparso nel 1917 sulla rivista di Martin Buber “Der Jude”) e interpretato da Giuliano Brunazzi, il quale ha anche diretto la pièce con encomiabile senso della scena e perfetta comprensione del testo del grande scrittore praghese.

Verona Teatro Nuovo. Feydeau o degli equivoci alla francese

Articolo di: 
Alessandro Bravi

Autore forse un po’ dimenticato, questo Georges Feydeau, drammaturgo francese, considerato, dopo Molière, uno dei più grandi autori della commedia francese, di cui abbiamo visto la rappresentazione di Sarto per signora, in scena al Teatro Nuovo di Verona dal 24 al 29 novembre 2015.

Teatro dell'Opera di Roma. La religio misterica di Henze

Articolo di: 
Livia Bidoli

L'inaugurazione della stagione 2015-2016 del Teatro dell'Opera di Roma è nel segno del sacro, al di là di qualsiasi concetto di religio: Euripide, tradotto nel libretto di uno dei massimi poeti inglesi del Novecento, Wystan Hugh Auden, insieme a Chester Kallman, danno vita, sullo specchio riflesso della partitura di Hans Werner Henze (elaborata su richiesta del Salzburger Festpiele nel 1966 per il Großes Festspielhaus, il gigantico teatro dedicato all'opera), a The Bassarids, che dal 27 novembre fino al 10 dicembre godranno della regia, profondamente misterica, di Mario Martone; sul podio il direttore ungherese Stefan Soltesz.

Pink Floyd Legend a Roma. Il primo atomo del prog

Articolo di: 
Teo Orlando

Sabato 21 novembre 2015 i Pink Floyd Legend hanno dato vita a uno scintillante spettacolo che ha avuto come venue lo “storico” Auditorium della Conciliazione, che fino al 2001 ospitava i concerti di Santa Cecilia prima che si trasferissero definitivamente all’Auditorium Parco della Musica.