teatro

  • Jesi. Adelson e Salvini scena di insieme. Foto Stefano Binci
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    La 49ª Stagione Lirica di Tradizione del Teatro G.B. Pergolesi è stata inaugurata venerdì 11 novembre scorso dal nuovo allestimento di Adelson e Salvini di Vincenzo Bellini, opera prima del musicista catanese. Raramente messa in scena, la prima versione dell'opera è andata in scena in una nuova edizione critica. Lo spettacolo, che ha avuto una replica domenica 13, a cui si riferisce il presente articolo, è stato registrato in dvd dalla casa discografica Bongiovanni.

  • Umberto Orsini
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Fino 20 novembre, sul palcoscenico dell'Eliseo, Umberto Orsini calcherà le scene con la stessa piéce di Pirandello in cui ha recitato vent'anni anni fa con la regia di Gabriele Lavia proprio all'Eliseo: stessa parte, quella del protagonista, Leone Gala, ma diversa regia, quella di Roberto Valerio, inaugurata con lui stesso e Maurizio Balò, che collabora a quest'ultima ed alla scenografia -, ma, soprattutto, una riscrittura drammaturgica che apre un pertugio nella matassa dei ruoli pirandelliani, e guarda con l'occhio del ricordo a Il giuoco delle parti.

  • Un ballo in maschera
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Fino al 30 ottobre al Teatro dell'Opera di Roma, Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi torna dopo  l'ultima recita del 1985 al Costanzi e del 2001 alle Terme di Caracalla: la regia è affidata a Leo Muscato che conosciamo per un fortunato Rigoletto, e sul podio Jesús López-Cobos, per il magnifico Werther dello scorso anno con Francesco Meli nella parte principale allora come ora. Amelia è la soprano cinese Hui He, e la bravissima Serena Gamberoni recita nella parte di Oscar; il capitano Anckarström è Simone Piazzola.

  • D'Annunzio segreto
    Articolo di: 
    Giuseppe Talarico

    Nello spettacolo D’annunzio Segreto in prima nazionale, in scena al Teatro Quirino di Roma dall'11 al 16 ottobre, con la drammaturgia di cui è autore Angelo Crespi, la figura di Gabriele D’Annunzio - interpretata magistralmente da Edoardo Sylos Labini -, il vate e il poeta venerato durante il fascismo, viene mostrata nel momento crepuscolare della vita, subito prima della scomparsa del grande scrittore e poeta.

  • Il piccolo spazzacamino scena d'insieme
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    Al Teatro Sociale di Amelia venerdì 14 ottobre scorso, nell'ambito dell'Ameria Festival, OperaInCanto ha presentato  “Il piccolo spazzacamino” (The Little Sweep) di Benjamin Britten. Fabio Maestri ha diretto l'Ensemble Roma Sinfonietta e il  Gruppo vocale "Anerio" di Terni, creato e diretto da Luca Garbini, presso l'Istituto Leonino.

  • Aria
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    L'Accademia Filarmonica Romana ha aperto con una prima assoluta la stagione 196° il 6 ottobre, e fino al 16 presenta il nuovo spettacolo di Emiliano Pellisari e della sua NoGravity Dance Company con un ensemble barocco per la prima volta dal vivo sul palcoscenico insieme ai danzatori. Il Roma Barocca Ensemble guidato dal Maestro Lorenzo Tozzi si fonderà con le coreografie di Emiliano Pellisari & Mariana Porceddu al Teatro Olimpico di Roma.

  • Concerto per Amleto
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    All'Auditorium Parco della Musica sabato 8 ottobre in Sala Petrassi abbiamo assistito ad un Amleto molto particolare: il Concerto per Amleto in prima nazionale con la drammaturgia e sul palco Fabrizio Gifuni, che ha scelto uno dei più grandi sinfonici del Novecento, Dimitrij Šostakovič con le sue musiche di scena per l'Amleto teatrale di Nikolai Akimov (1932) e quelle della colonna sonora dell'Amleto di Grigori Kozintsev, che ha vinto a Venezia il gran premio della giuria nel 1964. L'Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta da Rino Marrone ha composto questo mosaico di parole e musica insieme a Gifuni a chiosa della 23° edizione de Le vie dei Festival.

  • Americani
    Articolo di: 
    Giuseppe Talarico e Livia Bidoli

    Uno dei testi più apertamente critici verso la corsa al denaro in pieno yppismo, è Americani, un testo teatrale di cui è autore lo scrittore e sceneggiatore David Mamet, al quale, per questo libro, venne attribuito nel 1984 il premio Pulitzer. Dal libro di David Mamet, tradotto da Luca Barbareschi, noto per le sue versioni anche di American Buffalo, Perversione sessuale e ChicagoSergio Rubini, attore e regista soprattutto cinematografico, ha tratto la regia di questa pièce corrosiva che è in scena al Teatro Eliseo di Roma dal 27 settembre al 30 ottobre.

  • Romeo e Giulietta al Globe
    Articolo di: 
    Giuseppe Talarico

    Al Globe Theatre di Roma a Villa Borghese, con la regia di Gigi Proietti - di recente all'Auditorium Parco della Musica con una full immersion nelle sue produzioni più acclamaye - dal 16 settembre fino al 2 ottobre 2016, il dramma per antonomasia sull'amore: Romeo e Giulietta di William Shakespeare nella traduzione di Angelo Dallagiacoma, con Matteo Vignati e Mimosa Camperoni nelle due parti principali e nella parte di Mercuzio Alessandro Averone.

  • Dido and Aeneas
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Fluisce come l'acqua dentro la vasca che osserviamo riempire il palco: il “teatro coreografico” di Sasha Waltz ha scelto Dido and Aenas di Henry Purcell per presentarsi al Teatro dell'Opera di Roma dal 14 al 18 settembre con l'Akademie für Alte Musik Berlin ed il Vocalconsort Berlin guidati da Christopher Moulds sulla ricostruzione musicale dell'opera di Attilio Cremonesi. L'opera è l'anteprima della trentunesima edizione del Romaeuropa Festival.