Gothic Network 24 Anno VIII 28 aprile 2016

Prossima uscita 5 maggio 2016

  • Gianni Schicchi
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Al Teatro dell'Opera di Roma torna il Trittico puccianiano in una veste assolutamente d'avanguardia e di attenzione al sociale di primo livello: alla regia il giovane e arguto Damiano Michieletto, regista italico espatriato all'estero e che lo porta con un premio danese, il Reumert, in un allestimento del Det Kongelige Teater di Copenhagen e del Theater an der Wien, diretto da un altro giovane direttore dotato sul podio, Daniele Rustioni. Cast eccezionale, sia primo sia secondo con Patricia Racette e Asmik Grigorian; Roberto Frontali e Kiril Manolov; Ekaterina Sadovnikova nella parte di Lauretta in Gianni Schicchi, terza parte del Trittico dopo Il Tabarro e Suor Angelica. Fino al 24 aprile ha riempito il Teatro Costanzi.

    »

  • Wilde Salomé
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Presentato a Venezia nel 2011 dove ha conquistato il premio Queer Lion, il docufilm Wilde Salomé con la firma di Al Pacino, rappresenta anche il debutto cinematografico di Jessica Chastain. Distribuzione Indipendente, di Giovanni Costantino, se ne è aggiudicato la distribuzione in Italia per l'approccio attento proprio al profilo che Al Pacino ha conferito a Salomé ed a Wilde nel suo percorso letterario, unico nel suo genere.

    »

  • doardo Borrani, L’analfabeta
    Articolo di: 
    Giulio de Martino

    Ottocento: così vicino, così lontano. L’arte e la cultura borghesi di appena centocinquanta anni fa ci appaiono allo stesso tempo familiari e remote. La rivisitazione dell’Ottocento assume l’aspetto di una riscoperta. Accade alla mostra I Macchiaioli. Le collezioni svelate, che si visita al Chiostro del Bramante a Roma fino al 4 settembre 2016. Impaginata con cura e con soluzioni critiche e storiche interessanti, presenta al pubblico importanti dipinti dei Macchiaioli toscani e non, appartenenti alla seconda metà dell’800 - alcuni li vediamo per la prima volta - collocandoli nel contesto delle collezioni private e familiari che li ospitarono.

    »

  • Dubliners
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    La ripresa di Dubliners di Giancarlo Sepe al Teatro La Comunità prosegue fino al Primo Maggio: lo spettacolo è stato presentato con enorme successo a Spoleto nella 57° edizione, nel 2014, per onorare i cent'anni della prima pubblicazione, nel 1914, del capolavoro di James Joyce, un araccolta di racconti ispirata alla paralisi della madrepatria, in particolare della Dublino occupata dagli Inglesi, approfondendo liberamente due bracconti sintomatici: The Dead e Ivy Day in the Commitee Room, per tutta la rappresentazione è stato scelto l'idioma originale, ben accolto dal pubblico.

    »

  • Storia del Fantasy
    Articolo di: 
    Diana Catani

    Il fantasy è oggi uno dei generi che va per la maggiore, anche se viene spesso sottovalutato come lettura per ragazzi, colpa forse anche di alcuni titoli più degni dello scaffale Harmony che sono stati appiccicati alla narrativa fantastica e di luoghi comuni duri a morire verso l’immaginario in tutte le sue forme.

    »