Gothic Network 48 Anno IX 13 ottobre 2017

Prossimo numero 20 ottobre 2017

  • Re Ruggero
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    L'Accademia Nazionale di Santa Cecilia ha inaugurato la stagione sinfonica con Re Ruggero di Karol Szymanowski, rara rappresentazione anche in tempi moderni del capolavoro lirico del compositore polacco. In prima eseuzione romana ed in co-produzione con Roma Europa Festival ed in collaborazione con Adam Mickiewicz Institute Polska Music e con il Patrocinio dell’Ambasciata di Polonia a Roma, Król Roger (in originale polacco) si presenta con una perrformance in progress dei MASBEDO sul palco mentre a dirigere l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia Sir Antonio Pappano nei tre giorni di programmazione, dal 5 al 9 ottobre, insieme al Coro e Voci Bianche dell' Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti dal Maestro Ciro Visco.

    »

  • L'uomo di neve
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Un thriller perfetto, mozzafiato, freddo e lucido nella sua progressione: cerebrale e teso, in cui un serial killer continua ad uccidere ossessivamente nello stesso modo nelle lande innevate della Norvegia. Tra Oslo e Bergen, il Detective Harry Hole, un Michael Fassbender in splendida forma, si aggira alla ricerca di indizi e sentieri da battere per rintracciare L'uomo di neve, insieme a Rebecca Ferguson: ottimamente diretti entrambi nel gelo norvegese dallo svedese Tomas Alfredson, che ha già due frecce al suo arco: Lasciami entrare (2008), tratto dal romanzo omonimo di John Ajvide Lindqvist; e La talpa (2011), remake del famoso spy-movie con Michael Caine.

    »

  • San Francesco predica agli uccelli, particolare
    Articolo di: 
    Nica Fiori

    A Roma, nella chiesa del SS. Nome di Gesù, ben quattro serate di studio, dal 1° al 4 ottobre, sono state dedicate al tema “Perché San Francesco nella Chiesa dei Gesuiti?” Non si è trattato di un convegno in senso stretto, ma di un laboratorio artistico spirituale, aperto a tutti, che ha ospitato storici dell’arte, teologi e musicisti per scoprire il rapporto profondo, ma non sempre chiaro, tra l’arte e la fede, e in questo caso tra il ciclo pittorico della fine del XVI secolo con scene della vita di San Francesco realizzato nella chiesa e la Compagnia di Gesù, fondata da Sant’Ignazio di Loyola nel 1534.

    »

  • On-Off
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Lo scorso mercoledì 11 e giovedì 12 ottobre il dittico scandinavo composto da She ed On-Off ha chiuso il percorso del primo gruppo di artisti coinvolti nel progetto “Fabbrica”. In scena al Teatro Nazionale due opere brevi in due nuovi allestimenti: On-Off di Sara Caneva e She di Maria Kallionpää. entrambe su libretto di Stefano Simone Pintor insieme ai giovani artisti del progetto Fabbrica, nato due anni orsono nell'ambito della valorizzazione di giovani talenti e del loro inserimento professionale.

    »

  • Noam Chomsky
    Articolo di: 
    Giuseppe Talarico

    Noam Chomsky è uno dei maggiori studiosi di linguistica e un lucido pensatore del nostro tempo. Recentemente è approdato in libreria un suo saggio, stimolante e molto profondo, sul potere, la politica e l’economia negli USA e nel mondo contemporaneo segnato dal processo epocale della globalizzazione. Il libro è intitolato Le dieci leggi del potere ed è edito dalla casa editrice Ponte alle Grazie. Chomsky in questo saggio propone un'interpretazione molto lucida volta a comprendere la fine del sogno americano e la crisi innegabile delle democrazie occidentali, insidiate dal populismo dilagante.

    »