Gothic Network 35 Anno VIII 21 luglio 2016

Prossima uscita 28 luglio 2016

  • Alessandro Stella e Giya Kancheli
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Per la stessa casa discografica con cui Alessandra Celletti ha pubblicato cd di Glass, Gurdjeff-De Hartmann e molti altri, il corrispettivo romano della ECM, il pianista Alessandro Stella ha inciso per Kha Records questo CD dopo quello dedicato al giovane compositore Matteo Sommacal. Traendo il titolo dai versi di Little Gidding dai Four Quartets (1942) di Thomas Stearns Eliot, nasce Midwinter Spring, una folata di candida neve estiva tra i suoni ondulanti e carezzevoli di Kancheli, Pärt e Vasks, noi, volendo approfondire la genesi di questa composita serie di miniature, lo abbiamo intervistato.

    »

  • Copia di ST_02166.jpg
    Articolo di: 
    Teo Orlando

    Skiptrace – Missione Hong Kong, diretto con consumato mestiere da Renny Harlin, si presenta come una classica action comedy, ossia come un film dove la trama si deve desumere dalle scene d'azione, in cui i protagonisti sono alle prese con sfide terribili che richiedono coraggio e una forte dose di prodezza fisica, con lotte all'ultimo sangue, spesso combattute da persone esperte arti marziali, sparatorie, inseguimenti, acrobazie ed esplosioni di ogni genere, dove spesso vengono usati stunt-men professionisti al posto degli attori. Inoltre, in questo tipo di film si punta piuttosto ad elementi umoristici che a una caratterizzazione psicologica dei personaggi, fattore ritenuto secondario e meno importante del puro diverimento spettacolare.

    »

  • I restauratori al lavoro sul ponteggio
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    Nei Musei Vaticani è stato ultimato dopo oltre due anni di lavoro il restauro degli affreschi della Galleria dei Candelabri, anche in questo caso  ancora una volta è stato determinante il sostegno dei Patrons of the Arts in the Vatican Museums, associazione di cattolici americani che per statuto finanziano la conservazione del patrimonio artistico della Santa Sede.

    »

  • trofonio--.jpg
    Articolo di: 
    Piero Barbareschi

    Il Festival della Valle d'Itria di Martina Franca, giunto quest'anno alla quarantaduesima edizione, da sempre prevede la rappresentazione di melodrammi o composizioni strumentali in prima esecuzione moderna. In linea con la tradizione, il concerto inaugurale del 14 luglio 2016 (con replica il 31) ha proposto la prima rappresentazione in tempi moderni, nell'edizione critica di Luisa Cosi, de La grotta di Trofonio, opera di Giovanni Paisiello nell'ambito delle celebrazioni del 150° della morte, coproduzione del Festival della Valle d'Itria e della Fondazione del Teatro San Carlo di Napoli.

    »

  • 9788811670179B.jpg
    Articolo di: 
    Giuseppe Talarico

    Vittorio Sermonti, studioso di letteratura ed interprete geniale della Divina Commedia di Dante Alighieri, è autore di un libro delizioso e notevole, intitolato Se avessero, finalista al premio Strega, ed edito dalla Garzanti. Recensendo questo libro, di cui è autore uno scrittore raffinato, colto e profondo come Sermonti, Mirella Serri sul supplemento Tuttolibri de La Stampa ha osservato in modo acuto come la narrazione in quest'opera letteraria tragga origine e derivi da un flusso di coscienza, per effetto del quale si coglie nel racconto la distanza esistente tra il Tempo narrato e il Tempo presente della narrazione.

    »