Gothic Network 43 XIII Anno 16 settembre 2021

Prossimo numero 23 settembre 2021

  • International Covid Summit
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Il primo International Covid Summit organizzato da IppocrateOrg si è svolto dal 12 al 14 settembre a Roma: noi abbiamo seguito il convegno presso il Senato della Repubblica, con il Dottor Mauro Rango, Fondatore e Presidente  di IppocrateOrg ed il Dottor Stephen Malthouse, British Columbia Medical Journal a fare da moderatori. Il convegno è stato introdotto dalla Senatrice Roberta Ferrero della Lega e dai saluti del Senatore Alberto Bagnai, Gruppo Lega Senato, del Senatore Massimiliano Romeo, Capogruppo della Lega al Senato e del Capodipartimento Lega Dott. Luca Coletto.

    »

  • disney
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Il Mudec, Museo delle Culture di Milano in via Tortona 56, propone dopo vari rinvii la mostra Disney: l'arte di raccontare storie senza tempo, di scena fino al 13 febbraio prossimo. Un modo quindi per entrare nel mondo di una delle più famose fabbriche di immagini, capace di raccontare storie senza tempo riuscendo a incantare il pubblico secondo una vera e propria arte, con dietro un lavoro di ricerca creativa che dura anni.

    »

  • anima_firenze
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Fino al 17 ottobre Palazzo Medici Riccardi a Firenze in via Cavour 3 ospita nelle sue sale rinascimentali un tributo ad un'arte più moderna e amatissima, con la mostra AniMA: La Magia del Cinema d’animazione da Biancaneve a Goldrake. Come suggerisce il titolo, la mostra omaggia i cartoni animati, sempre meno considerati per bambini e sempre più per tutti, con un percorso che comprende immaginari di tempi diversi, tra cell originali, immagini, locandine e oggetti ispirati a questi rutilanti mondi.

    »

  • The Rape of Lucretia. Foto di insieme. Foto Riccardo Spinella
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    La Stagione Lirica Sperimentale è arrivata al ragguardevole traguardo del 75°anno, la scelta di mettere in scena The Rape of Lucretia, Lo Stupro di Lucrezia, di Benjamin Britten, lo scorso 4 settembre, un’opera che quasi mai compare nei cartelloni dei teatri d’opera italiani, è un grande segno di vitalità artistica e culturale della direzione artistica di Michelangelo Zurletti, giunta al 32° anno, e da quest’anno affiancato da Enrico Girardi, come condirettore.

    »