arte

  • Giotto
    Articolo di: 
    Livia Bidoli

    Dio non è il Dio dei morti ma dei vivi”, dice Gesu' ai Sadducei, e prosegue affermando che “ciò che comunica ai vivi è una vità aldilà di sé stessa, oltre la morte.” Questo dice quando fa risorgere Lazzaro, per scuotere una comunità che crede solo alla morte. Dal quadro di Giotto alla Cappella degli Scrovegni di Padova proviene il primo fiat, la prima azione poi diventata quadro di Romeo Castellucci ora in mostra al Palaexpo di Roma: Uso umano di esseri umani, presentata per la Quadriennale 2020 e visibile solo virtualmente al momento.

  • Alberto Savinio
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    Palazzo Altemps, una delle tre sedi del Museo Nazionale Romano di Roma, ospiterà fino al 13 giugno 2021 Savinio. Incanto e mito, una mostra a cura di Ester Coen e organizzata da Electa. L’esposizione è dedicata ad Alberto Savinio, pseudonimo di Andrea Francesco Alberto de Chirico (Atene, 1891 – Roma, 1952), e fratello del più celebre Giorgio.

  • Charles Lock Eastlake Il Foro di Traiano dopo gli scavi dei Francesi
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    I Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali ospiterà fino al 30 maggio di quest’anno una mostra dedicata al rapporto tra Napoleone Bonaparte, il mondo antico e Roma, in occasione del bicentenario della sua morte, avvenuta il 5 maggio 1821. L’esposizione è a cura di Claudio Parisi Presicce, Massimiliano Munzi, Simone Pastor, Nicoletta Bernacchio.

  • Foto di Tommaso Protti
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    Fino al 16 maggio il Padiglione 9A del Mattatoio ospiterà “Fotografia. Nuove produzioni 2020 per la Collezione Roma” a cura di Francesco Zizola. L’esposizione è promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e dall’Azienda Speciale Palaexpo.

  • Statua di Atena
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    Tra una chiusura e l’altra, è ancora in corso e sarà aperta fino al 29 giugno 2021 la mostra, I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori, ospitata nella nuova sede espositiva dei Musei Capitolini a Villa Caffarelli. Questa mostra di grande valore scientifico è stata curata da due insigni archeologi e accademici dei Lincei, Salvatore Settis e Carlo Gasparri.

  • L’eredità di Cesare e la conquista del tempo
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è il nome del progetto multimediale che ha per oggetto i Fasti antichi, ospitati nella Sala della Lupa e dei Fasti antichi nel Palazzo dei Conservatori dei Musei Capitolini, e dall’8 febbraio di protrarrà fino al 31 dicembre 2021.

  • Selinunte 2012
    Articolo di: 
    Daniela Puggioni

    ll Museo dell'Ara Pacis di Roma ospiterà fino al 16 maggio 2021 la mostra “Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza”, sarà l’unica sede espositiva per l’Italia. L’esposizione è stata promossa da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Contrasto e Magnum Photos, organizzata da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, con la collaborazione di Villa Medici. Académie de France à Rome e Centro Ceco.

  • world
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Torino ospita anche quest'anno, per la quarta volta consecutiva, il World press Photo, la mostra di fotogiornalismo più importante al mondo, in una nuova location, nel centrale Palazzo Madama, fino al 18 gennaio.

  • Paratissima
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Paratissima 2020 si svolge in presenza, ma in una modalità completamente diversa: dopo quindici anni la fiera d'arte deve reinventarsi dato il momento, estendendosi su due mesi in modo da permettere una fruizione più sostenibile.

  • carousel
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Camera, il centro italiano per la fotografia di Torino, ha appena festeggiato il suo quinto compleanno e presenta in questo strano autunno di quasi confinamento due nuove e interessanti mostre a ribadire il suo ruolo in tema.