archivio news

  • Nell'ambito della Stagione Teatrale 2011-2012 del Teatro Vascello (Direttore artistico Manuela Kustermann), dal 5 al 15 gennaio 2012 va in scena l'adattamento de Il processo di Franz Kafka. L'allestimento è a cura di RtTeatro30 di Roberto Tony/Tauma srl (in collaborazione con l'associazione culturale Teatro di Castalia), mentre la regia è affidata ad Andrea Battistini.

  • C’è un contributo specifico della Presidenza della Repubblica alle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia: dal 30 novembre 2011 al 17 marzo 2012, il Palazzo del Quirinale – tra il Cortile d’Onore e le sale del Piano Nobile – ospita la  mostra “Il Quirinale. Dall’Unità d’Italia ai nostri giorni”.

  • Venerdì 30 dicembre alle ore 21.00  “Grande Musica in Chiesa” torna a Roma nella Chiesa SS. Apostoli  con il con il quintetto Pentaphon formato da Domenico  Agostini e Leonardo Olivelli alle trombe, Giuseppe  Calabrese al corno, Matteo Caramaschi al trombone, Roberto Teori alla tuba. Questo gruppo nasce con l’intento di promuovere la musica da camera per ottoni proponendo un repertorio con brani originali scritti per questa formazione, con arrangiamenti e trascrizioni tratti dal  classico, lirico, jazz e  musica leggera.

  • Negozi di Natale di Emergency. Etnici e sofisticati, utili e fantasiosi, prelibati e di qualità e sempre solidali. Sono numerosissimi i regali che potete trovare nei Negozi di Natale di Emergency, aperti nel mese di dicembre in nove città italiane: Milano, Roma, Livorno, Reggio Emilia, Torino, Bologna, Firenze, Genova e L'Aquila

  • Aperta al pubblico da sabato 3 dicembre 2011, nei primi due giorni di apertura la mostra ha registrato oltre 3.500 visitatori. Un grande successo perché Steve McCurry non è solo uno dei più grandi maestri della fotografia del nostro secolo, premiato diverse volte con il World Press Photo Awards che si può considerare come una sorta di premio Nobel della fotografia, ma è un punto di riferimento, anche in Italia, per un larghissimo pubblico, soprattutto di giovani, che nelle sue fotografie riconoscono un modo di guardare il nostro tempo e, in un certo senso, "si riconoscono".

  • Non c’è occasione migliore per l’Accademia Filarmonica Romana di festeggiare i suoi centonovanta anni con il Concerto di Natale di giovedì 22 dicembre 2011 alle ore 21 al Teatro Olimpico: è il tradizionale appuntamento, giunto alla sua 51esima edizione, con il Coro dell’Accademia Filarmonica Romana diretto con mano salda da ben cinquant’anni da Monsignor Pablo Colino, Canonico e Maestro di Cappella emerito della Basilica di San Pietro in Vaticano.

  • E’ stata presentata oggi, 22 novembre 2011, presso l’Auditorium di Roma, la sesta edizione della stagione Contemporanea, prodotta e organizzata dalla Fondazione Musica per Roma. Ne hanno parlato Carlo Fuortes, Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, Oscar Pizzo , curatore della rassegna, David Moss, interprete della serata Grand Pianola Music del 25 novembre, Piero Pelù, protagonista  de Le tentazioni dell’Anima-L del 5 dicembre.

  • La Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Roma, diretta da Rossella Vodret, inaugura i nuovi spazi espositivi dedicati alle mostre temporanee situati al piano terra di Palazzo Barberini, con una grande mostra, dal 16 dicembre 2011 al 29 aprile 2012   dedicata al genio di Francesco Barbieri, detto il Guercino, uno dei maggiori protagonisti del Seicento italiano, nato e vissuto nella città di Cento e attivo a Roma tra il 1621 e il 1623.

  • Associazione Giovio 15 presenta Mitigare il buio: In una metropoli cupa e indifferente, tre adolescenti, la loro amicizia, la discesa negli inferi. Mercoledì 21 dicembre 2011 alle ore 16 nel Teatro della Casa Circondariale Rebibbia Nuovo Complesso: il Testo vincitore del Premio Enrico Maria Salerno 2011.

  • Dal 20 al 22 dicembre 2011 al Teatro dell’Orologio NEROLUCE di Roberto Russo Vincitore del Laboratorio di drammaturgia indetto dal Piccolo Teatro di Milano e premiato da Giorgio Strehler. Una città non meglio identificata è scossa da una spietata guerra civile. Due coppie, sconosciute e in fuga, salgono su un treno di sfollati che dovrebbe condurli, al termine della lunga notte, in territorio amico. Un dramma dell'ignoto.