Roma. Maria Antonietta al Teatro La Garbatella

Articolo di: 
Elena Romanello

Dall'11 al 28 novembre, al Teatro La Garbatella di Roma la compagnia Pont d'Art Italia presenta lo spettacolo Maria Antonietta, l'ultima regina di Francia, scritto, diretto e interpretato da Francesca Bruni.

A Spoleto la 75° Stagione Lirica Sperimentale inaugura con Britten

Articolo di: 
Daniela Puggioni

La Stagione Lirica Sperimentale è arrivata al ragguardevole traguardo del 75°anno, la scelta di mettere in scena The Rape of Lucretia, Lo Stupro di Lucrezia, di Benjamin Britten, lo scorso 4 settembre, un’opera che quasi mai compare nei cartelloni dei teatri d’opera italiani, è un grande segno di vitalità artistica e culturale della direzione artistica di Michelangelo Zurletti, giunta al 32° anno, e da quest’anno affiancato da Enrico Girardi, come condirettore.

Innsbrucker Festwochen 2021. Pastorelle, l'incanto della serenata barocca

Articolo di: 
Livia Bidoli

Le Innsbrucker Festwochen der Alten Musik hanno presentato in premiere il 23, poi in replica il 25 e 26 agosto, un'opera molto godibile di Georg Philipp Telemann: Pastorelle en musique. Una produzione del Musikfestspiele Potsdam Sanssouci in coproduzione con le Innsbrucker Festwochen, Musica Bayreuth e il Magdeburg Telemann Festival. La  Pastorelle en musique è un evento, in quanto è la prima opera musico-drammatica completa postuma.

Amelia. Musica nei Chiostri. Irresistibile Musica Barocca

Articolo di: 
Daniela Puggioni

Ad Amelia, il 20 agosto scorso, nel Chiostro di San Francesco si è svolto un intrigante concerto di musica barocca che ha riscosso il caloroso plauso del pubblico. Ne sono stati protagonisti, il Complesso barocco InCanto diretto da Fabio Maestri con la partecipazione di due brave interpreti: il soprano Patrizia Polia e la flautista Laura Pontecorvo al flauto traversiere barocco.

Chusi Festival Orizzonti. Una passeggiata nel chiostro

Articolo di: 
Livia Bidoli

Il festival Orizzonti di Chiusi, iniziato il primo agosto, e protrattosi solo fino al 3 per un caso covid nello staff, ha presentato un bel programma nutrito sia teatralmente sia musicalmente , e lo sarebbe stato ancora di piuì se il 4 agosto non fosse stato malauguratamente sospeso. Il 2 agosto però, siamo riusciti a vedere due eventi teatrali interessanti, Cappuccetto Rosso nel bosco di Zaches Teatro e la sera 300 mt. di memoria, dedicato alla Città di Chiusi che ospita il festival. 

46° Cantiere Internazionale d’Arte. Il tragico monologo interiore di Else

Articolo di: 
Daniela Puggioni

Il Cantiere ha presentato una importante produzione di opera contemporanea in prima assoluta, Else, il libretto di Cecilia Ligorio che ha curato anche la regia, è tratto dalla novella di Arthur Schnitzler Fräulein Else (La signorina Else) del 1924 ed è stato messo in musica da Federico Gardella.

Santa Cecilia. La Russia panica di Stravinsky

Articolo di: 
Livia Bidoli

Il 6 luglio scorso la stagione estiva dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia si è inaugurata in Cavea con Stravinsky's Love: uno spettacolo di musica e balletto omaggio a Stravinsky nel 50° anniversario della sua morte. Presentato dall'étoile russa del Bolshoi Vladimir Derevianko, nei panni del compositore, è una carrellata dei suoi balletti piu' celebri, alcuni dei quali in anteprima assoluta con le giovani étoiles della danza internazionale.

Teatro Greco di Siracusa. La Rinascita a colori

Articolo di: 
Roberto Begnini

Apre con grande respiro e con simboli di speranza il 56° Ciclo di Rappresentazioni Classiche del Teatro Greco di Siracusa e, nel rispetto della sua missione istituzionale, la Fondazione INDA ha programmato per la stagione 2021 tre produzioni inedite che mirano a rinnovare il dramma classico attraverso lo sguardo di grandi artisti contemporanei e ripropongono in parte il programma del 2020 annullato causa Covid.

Opera al Circo Massimo. Nel romano fulgore del suono

Articolo di: 
Livia Bidoli

Il prossimo 15 giugno aprirà di nuovo, come nell'estate 2020, l'Opera di Roma al Circo Massimo con una kermesse  che durerà fino al 6 agosto. Protagonisti saranno opere, balletti e concerti, a cominciare da uno dei capolavori di Giuseppe Verdi, Il Trovatore, con Daniele Gatti sul podio e Lorenzo Mariani alla regia, fino al 6 luglio. “Ventisei serate di spettacolo, una sintesi perfetta tra classici di sempre e novità”, così commenta il sovrintendente della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma Carlo Fuortes, il quale ha presieduto la conferenza stampa di presentazione, svoltasi presso i laboratori di scenografia del teatro, di via dell’Ara Massima di Ercole.

Opera di Roma Noseda debutta con il “Destino” di Brahms

Articolo di: 
Livia Bidoli

Tornare all'Opera dopo oltre sei mesi è un'esperienza unica, di certo non sembra ieri, poiché tanto è mancata la cultura dal vivo a chi è abituato a fruirne giornalmente, e non c'è paragone alcuno con qualsiasi streaming anche in HD. Il debutto di un direttore noto internazionalmente come Gianandrea Noseda, che ha avuto come maestri Donato Renzetti, Myung-Whun Chung e Valery Gergiev, e che ha diretto orchestre come il Marinskij di San Pietroburgo o la BBC Orchestra, è del tutto eccezionale.