libri

  • Bowie
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    I fumetti, o graphic novel se si preferisce quando si parla di opere non seriali, raccontano ogni tipo di storia, e in attesa del film su David Bowie Panini Comics presenta la sua biografia a fumetti. David Bowie è ormai nella leggenda della musica e delle icone del costume, e il graphic novel in tema esce in italiano in parallelo a quello americano, sceneggiato da Steve Horton e disegnato da Michael e Laura Allred: la vita del Duca bianco, artista a tutto tondo oltre la sua epoca, rivive in un lussuoso volume  con sovracoperta sfilabile in PVC.

  • ragazze
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    La casa editrice milanese Bao Publishing compie dieci anni intensi di graphic novel insolite e coinvolgenti e tra le sue proposte c'è lo spin off di uno dei maggiori successi degli ultimi anni, oltre che uno dei fumetti più amati, Il porto proibito di Stefano Turconi e Teresa Radice.

  • Sirti
    Articolo di: 
    Giuseppe Talarico

    È da poco approdata nelle librerie la nuova edizione di un classico della letteratura moderna, intitolato La riva delle Sirti, di cui è autore lo scrittore francese Julien Gracq. Il  libro è pubblicato dalla casa editrice L’Orma nella splendida traduzione di Mario Bonfantini. Il libro appare allo sguardo del lettore  stilisticamente sontuoso e attraversato da atmosfere metafisiche e rarefatte che ne rendono la lettura coinvolgente e stimolante sul piano intellettuale.

  • Scheler
    Articolo di: 
    Teo Orlando

    A lungo si è pensato che un concetto come quello di amore fosse di difficile inquadramento da un punto di vista filosofico, ma soprattutto non analizzabile con una strumentazione concettuale precisa e rigorosa. Nonostante l'idea di Spinoza di «considerare le azioni e gli appetiti umani come se si trattasse di linee, di superfici e di corpi», abitualmente un sentimento come quello dell'amore è stato più oggetto di analisi psicologiche reperibili nei filosofi-scrittori, nei moralisti e negli autori di aforismi che nei filosofi cosiddetti "sistematici". Un'eccezione, dopo Spinoza, è costituita dalla linea del sentimentalismo scozzese (da Hutcheson e Shaftesbury a Hume e Adam Smith), dalla scuola di Brentano e dalla fenomenologia husserliana. In quest'ultimo ambito spiccano le analisi a cui è consacrato il libro di Angelo Tumminelli Max Scheler e l'amore. Tra fenomenologia e Lebensphilosophie, pubblicato da Orthotes nel 2018.

  • jane
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Nel corso degli anni il rapporto tra narrativa disegnata e classici è diventato sempre più stretto, con vari adattamenti di famosi libri a fumetti: questo rapporto proficuo si arricchisce con Jane, ispirata al celeberrimo Jane Eyre, uscito per Bao Publishing.

  • download-2.jpg
    Articolo di: 
    Giuseppe Talarico

    Massimo D’Alema consegna a un libro, appena pubblicato dalla casa editrice Donzelli con il titolo Grande è la confusione sotto il cielo, le sue personali analisi per risalire all’origine della crisi che ha investito l’ordine internazionale e mutato profondamente lo scenario geopolitico nel nostro tempo.

  • Hardcastle
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Neri Pozza presenta uno dei romanzi di maggiore successo, oltre che più originali degli ultimi mesi, Le sette morti di Evelyn Hardcastle, esordio letterario del poliedrico giornalista freelance Stuart Turton.

  • allende
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Isabel Allende torna a parlare del suo Cile natale, raccontando una pagina non conosciuta della sua storia, ma fondamentale e avvincente, in Lungo petalo di mare.

  • Gatti
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    J-Pop continua la sua opera di presentazione di manga di ieri e di oggi, alternando storie più popolari ad altre più d'autore, con I gatti del Louvre, due volumi di Taiyo Matsumoto.

  • priorato
    Articolo di: 
    Elena Romanello

    Oscar Fantastica presenta un titolo poderoso fin dalle dimensioni e ammaliante fin dalla copertina, Il priorato dell'albero delle arance, nuova fatica dell'autrice young adult Samantha Shannon, che per ora si è distinta in una saga distopica che diventerà presto una serie televisione.