archivio news

  • Si svolgerà lunedì 16 aprile alle 18.00 l’ultimo concerto della stagione organizzata da Roma Sinfonietta presso l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" (Auditorium "Ennio Morricone", Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1).

  • Una delle ultime composizioni di Rachmaninoff, la trascinante Rapsodia su un tema di Paganini per pianoforte e orchestra, sarà interpretata da Nikolai Lugansky, uno dei pianisti più interessanti e e ricchi di talento della sua generazione, che tornerà a suonare per la Stagione Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

  • Riprende “Note in Biblioteca”, la serie di incontri musicali della IUC ad INGRESSO GRATUITO nelle biblioteche di Roma, che già lo scorso anno è stata accolta con grande favore dalla cittadinanza.

  • “Orgasmo e assassinio sono agli antipodi, due estremi alla ennesima potenza di amore e odio, i due rapporti fondamentali fra gli esseri umani. Il fulcro della mia messa in scena di Lady Macbeth nel distretto di Mtsensk è questa emozionante e insondabile essenza del comportamento umano.È una tragedia che suscita poca pietà e nessuna paura”.

  • Secondo appuntamento al Teatro Palladium con Aprile in Danza: venerdì 13 aprile di scena è la prestigiosa compagnia svizzera zeitSprung composta da Meret Schlegel & Kilian Haselbeck che metterà in scena, in prima, lo spettacolo Komplizen RELOADED.

  • I paesaggi dei Sette Colli di Roma dipinti nell’omonima Sala al piano nobile della cinquecentesca villa di Papa Giulio sono al centro di un ciclo di otto conferenze ideato e curato da Maria Paola Guidobaldi e affidato a Filippo Coarelli.

  • Considerato un nome di spicco tra gli interpreti di musica antica, il direttore toscano Federico Maria Sardelli torna alla guida dell’Accademia Barocca di Santa Cecilia con un programma interamente dedicato ad Antonio Vivaldi (mercoledì 11 aprile, Auditorium Parco della Musica, Sala Sinopoli ore 20.30).

  • All’Opera di Roma è di scena il verismo musicale italiano con un appuntamento sempre molto atteso, quello con il dittico Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, su cui il sipario del Teatro Costanzi si alza giovedì 5 aprile alle 20.00. Diversi gli aspetti che rendono questo spettacolo importante per il Teatro Capitolino, non ultimo il fatto che Cavalleria rusticana vide la sua prima assoluta proprio su questo palcoscenico nel 1890. Sul podio del Costanzi sale per la prima volta il maestro Carlo Rizzi.

  • Domenica 8 aprile per la rassegna Domeniche in Musica (introduzione ore 11.30, concerto ore 12, Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia) l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sarà diretta da Carlo Rizzari.

  • Prosegue l’VIII edizione del Festival Internazionale della Danza di Roma della Filarmonica Romana e Teatro Olimpico dopo l’inaugurazione dello scorso 8 marzo con due classici della coreografia italiana di oggi con la Carmen di Amedeo Amodio e Mediterranea di Mauro Bigonzetti.