archivio news

  • Il Duo Essentia (Samuele Telari alla fisarmonica e Alice Cortegiani al clarinetto) è il protagonista dell’incontro musicale di sabato 5 maggio 2018 alle 11.30 alla biblioteca Vaccheria Nardi (Via Grotta di Gregna 37, tel. 06 4546 0491) per “Note in Biblioteca”, la serie di incontri musicali della IUC ad INGRESSO GRATUITO nelle biblioteche di Roma.

  • Secondo concerto del festival “Un organo per Roma”, organizzato da Camerata Italica, IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti e Conservatorio “Santa Cecilia”, con la direzione artistica di Giorgio Carnini. Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.

  • Si rinnova la preziosa collaborazione fra Accademia Filarmonica Romana e AsLiCo (Associazione Lirico Concertistica di Como) per il progetto OperaEducation dedicato al giovane pubblico.

  • Il Britannicus di  Jean Racine (1639-1699) sarà in scena  in lingua originale francese al Teatro Palladium il prossimo 29 marzo 2018, un evento raro e imperdibile per l'unica rappresentazione un testo di un autore così poco frequentato sulle scene italiane.

  • Quest'anno, dopo tre edizioni che hanno visto protagonisti i buskers, l'organizzazione umanitaria celebra la grande musica jazz in un evento rinnovato, dal nome PEACE & JAZZ PE' STRADA,

  • Per motivi di salute il maestro Myung-Whun Chung non potrà mantenere il suo impegno, a sostituirlo un gradito e prestigioso ritorno a Santa Cecilia - dopo la partecipazione al K Festival del 2004 - quello di Ivor Bolton.

  • I Musei Vaticani rinnovano l’appuntamento con le aperture notturne rendendosi accessibili anche la sera dal 20 aprile al 26 ottobre 2018 tutti i venerdì dalle 19 alle 23, ultimo ingresso ore 21,30.

  • Mitipretese è un gruppo teatrale ( fondato nel 2006 da Manuela Mandracchia, Alvia Reale, Sandra Toffolatti, Mariangeles Torres ) che nasce dal desiderio di ricavarsi uno spazio di lavoro collettivo focalizzandosi sulle tematiche femminili.

  • Domenica 22 aprile (ore 17.30) sempre in Sala Casella, ultimo concerto di Prospettiva Debussy, l’omaggio iniziato a gennaio della Filarmonica al compositore che prima di ogni altro ha segnato il passaggio dal mondo musicale dell’Ottocento a quello della modernità, aprendo le porte alla grande stagione delle Avanguardie storiche del Novecento.

  • Manuel Barrueco, il principe della chitarra, torna all’Aula Magna dell’Università “Sapienza” di Roma sabato 21 aprile alle 17.30 per la stagione della IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti.