archivio news

  • Dal 13 al 24 giugno, per undici recite, al Teatro Costanzi andrà in scena un titolo pucciniano molto amato dal pubblico: La bohème. Henrik Nánási, giovane direttore ungherese che ha già una brillante carriera internazionale, sale per la prima volta sul podio dell’Opera di Roma, mentre Pietro Rizzo vi torna nelle repliche del 22, 23 e 24 giugno. Àlex Ollé, una delle anime del collettivo La Fura dels Baus, dopo la sua Madama Butterfly a Caracalla e il più recente Trovatore al Costanzi, firma ora la regia del capolavoro di Puccini su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica.

  • Alla Sala Zavattini dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico è in programma l’ultimo appuntamento della rassegna CINEAMOOD, che vede coinvolta la stessa Fondazione AAMOD nella produzione, co-produzione o collaborazione di significative opere audiovisive.

  • Maestri specializzati in forme diverse di artigianato artistico – dall’oreficeria al mosaico filato, all’arte glittica –, intendono ridare vita per un giorno alla bottega orafa dei Castellani nell’incantevole scenario di Villa Giulia.

  • Ultimo appuntamento di stagione per Antonio Pappano che giovedì 7 giugno all’Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia ore 19.30 repliche venerdì 8 ore 20.30 e sabato 9 ore 18), dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nella Sinfonia n. 40 k 550 di Mozart e nel Concerto per pianoforte n. 2 di Chopin.

  • Venerdì 8 giugno alle 20.30 presso la Biblioteca “Ennio Flaiano” (via Monte Ruggero 29, Roma, tel. 06 4546 0431) si svolge un nuovo incontro musicale ad INGRESSO GRATUITO del ciclo “Note in Biblioteca”, organizzato dalla IUC - Istituzione Universitaria dei Concerti.

  • Vittorio Sgarbi, dopo il successo della mostra “Seduzione e Potere. La donna nell’arte tra Guido Cagnacci e Tiepolo”, annuncia dal 17 aprile al 28 ottobre 2018, sempre nella Chiesa Monumentale di San Francesco a Gualdo Tadino, un’altra esposizione-evento, questa volta d’arte contemporanea, dedicata a Luciano Ventrone, dal titolo “Meraviglia ed Estasi”.

  • La nuova mostra dedicata a Archimede e presentata a Siracusa dal 26 maggio di quest’anno offre ai visitatori l’occasione, unica, di conoscere da vicino una delle più geniali figure dell’intera storia dell’umanità.

  • Venerdì 1 giugno alle 20.30 presso la Biblioteca “Villa Leopardi” (via Makallé, tel. 06 4546 0621) si svolge un nuovo incontro musicale ad INGRESSO GRATUITO del ciclo “Note in Biblioteca”, organizzato dalla IUC - Istituzione Universitaria dei Concerti. Il pianista Manuel Caruso suonerà alcuni capolavori della letteratura pianistica dell’Ottocento, firmati da Frédéric Chopin, Claude Debussy e Alekandr Skrjabin.

  • Debutto nel 2005, ascesa senza sosta, tecnica impressionante, figura carismatica che strizza l’occhio al fashion, “Artista dell’anno” nel 2017 per Musical America; Yuja Wang, la pianista cinese, ormai di fatto una delle più affermate del panorama mondiale spesso criticata – ma comunque sotto i riflettori – anche per i suoi look sexy e i vertiginosi tacchi a spillo.

  • Sabato 26 maggio 2018 alle 11.30 presso la Biblioteca “Vaccheria Nardi” (via Grotta di Gregna 37, Roma, tel. 0645460491) un nuovo incontro musicale ad INGRESSO GRATUITO del ciclo “Note in Biblioteca”, organizzato dalla IUC - Istituzione Universitaria dei Concerti.